ASSISTENZA LEGALE

L’Area Legale fornisce assistenza su tutti  gli aspetti del diritto commerciale e societario.

In ambito societario, l’assistenza spazia dalle fasi iniziali della costituzione alla consulenza nel corso di tutte le fasi della vita societaria, anche attraverso l’utilizzo di strumenti, tipologie societarie e formulazioni statutarie tra le più articolate ed innovative.

Consulenza Bancaria

  • Analisi, consulenze e perizie su Mutui e Operazioni di finanziamento, per l’accertamento della regolarità dei contratti e della corretta applicazione delle condizioni in essi previste, ricalcolo degli interessi di mora e quantificazione degli eventuali importi pagati in eccedenza.
  • Assistenza tecnica nella fase di negoziazione con gli istituti di credito e durante eventuali cause civili come consulenti tecnici di parte (CTP).

Consulenza in Operazioni Straordinarie

L’Area Legale si avvale di professionisti specializzati nell’offrire assistenza ai propri clienti in operazioni straordinarie quali acquisizioni o cessioni di partecipazioni o di aziende, fusioni, scissioni, accordi di investimento, joint-venture e, in generale, accordi parasociali.

Grazie all’esperienza dei suoi partner e a solidi rapporti di collaborazione con importanti realtà professionali l’Area Legale assiste la propria clientela in tutte le fasi delle suddette operazioni, dalla due diligence preparatoria alla negoziazione e redazione dei contratti, fino all’assistenza nell’esecuzione degli stessi.

Consulenza per la Risoluzione delle Crisi D’impresa

Le attività che l’advisor legale svolge, nell’ambito delle procedure di risoluzione della crisi, sono diverse e variano sulla base della procedura prescelta nonché della parte assistita.

  • Redazione dell’accordo interbancario e definizione degli accordi one to one con i fornitori principali, congiuntamente con l’advisor legale nominato dalle banche creditrici, – nel caso di art. 67 L.F
  • Negoziazione e finalizzazione dell’accordo di ristrutturazione tra l’imprenditore ed i creditori che rappresentano almeno il 60% dei crediti – nel caso di accordo di ristrutturazione ex. art. 182 bis L.F.
  • Supporto all’imprenditore sia nella gestione ordinaria dell’impresa sia nel compimento degli atti di straordinaria amministrazione (ad esempio, cessione di asset no core) – nel corso della procedura di concordato preventivo

Impostazione delle eventuali operazioni straordinarie propedeutiche e necessarie in relazione alla complessa procedura di riorganizzazione, quali ad esempio:

  • Ricapitalizzazione / Aumento di Capitale;
  • Fusione / Scissione;
  • Conferimento di ramo d’azienda e cessione NewCo;
  • Cessione di azienda o di ramo;
  • Affitto di azienda e successiva cessione.